ULTIM'ORA

Sardegna, spesa media in aumento ma consumi in calo

(Adnkronos) – Nel 2022 la spesa media mensile delle famiglie italiane è cresciuta dell’8,7% su base annua, raggiungendo una media in valori correnti pari a 2.625 euro, rispetto a 2.415 euro del 2021 (dati Istat). La crescita però non ha portato a un aumento della spesa per consumi in termini reali soprattutto a causa del perdurare dell’elevata inflazione.  Parallelamente a quanto registrato a livello nazionale, anche in Sardegna la spesa media mensile è aumentata passando da 2.060,72 euro del 2021 a 2.226,60 del 2022. Nell’ultimo anno di rilevazioni risulta in crescita anche la spesa mediana mensile che è il valore di spesa per consumi che divide la distribuzione di frequenza in due parti uguali (il 50% delle famiglie presenta un valore di spesa per consumi inferiore o pari alla mediana, il 50% un valore superiore).  Inoltre, secondo il rapporto annuale Economie regionali di Banca d’Italia, se il reddito disponibile delle famiglie sarde è aumentato del 5,6% nel 2022, il potere

Leggi di più...

Ucraina, Svezia denuncia violazione spazio aereo caccia russo: “Inaccettabile”

(Adnkronos) – Il governo svedese ha denunciato la violazione del suo spazio aereo per un paio di minuti da parte di un caccia russo il cui pilota non dava inizialmente ascolto agli avvertimenti degli aerei schierati per intercettarlo. “Questa azione russa è inaccettabile e non professionale”, ha denunciato il ministro della Difesa svedese Pal Jonson in una dichiarazione pubblicata sul suo account X.  Il capo delle forze aeree svedesi Jonas Wikman ha confermato che l’aereo russo, identificato come un Su-24, si è addentrato per “cinque chilometri nello spazio aereo svedese per due minuti” sopra la parte orientale dell’isola meridionale svedese di Gotland.  “Non avendo raccolto i primi avvertimenti e non avendo deviato dalla sua rotta, l’aereo è stato espulso dallo spazio aereo svedese da due JAS-39 Gripen”, aggiunge il funzionario militare. “Questo comportamento è inaccettabile, indipendentemente dal fatto che sia intenzionale o meno. Dimostra una mancanza di rispetto per la nostra integrità territoriale”, ha lamentato Wikman nelle dichiarazioni riportate dal

Leggi di più...

Manageritalia, Marco Ballarè è il nuovo presidente

(Adnkronos) – È Marco Ballarè il nuovo presidente dei manager e dirigenti privati. Ad eleggerlo l’assemblea generale che si è svolta in occasione del VI congresso di Manageritalia, la federazione nazionale dei manager del terziario, con la partecipazione di oltre 400 delegati tra manager e dirigenti provenienti da tutta Italia. L’assemblea ha eletto inoltre Monica Nolo, Antonella Portalupi e Simone PIzzoglio, vicepresidenti di Manageritalia. “Lavoreremo tutti insieme e in tutti i territori per ascoltare e dialogare con dirigenti, quadri, executive professional e pensionati e offrire loro quanto oggi è indispensabile per costruire e gestire al meglio il proprio benessere professionale e personale. Tre gli obiettivi di questo mandato: rafforzare l’azione sui territori, i servizi e la vicinanza ai manager, innovare il contratto collettivo dei dirigenti e rafforzare la rappresentanza e l’interlocuzione con le istituzioni”, dichiara Ballarè.  Marco Ballarè, milanese classe 1949, manager di lungo corso, ha ricoperto posizioni di vertice in aziende del settore finanziario, delle infrastrutture e della Grande

Leggi di più...

Spari in piazza a Casal di Principe, fermato il figlio del boss pentito Sandokan

(Adnkronos) – Dopo gli spari nei pressi del municipio di Casal di Principe, in provincia di Caserta, arrivano i primi fermi per camorra tra cui c’è anche il figlio del boss Sandokan. Secondo quanto si apprende, la scorsa notte i carabinieri del comando provinciale di Caserta hanno dato esecuzione a un decreto emesso d’urgenza dalla Direzione distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di Emanuele Libero Schiavone, scarcerato da poche settimane e, soprattutto, pochi giorni dopo la decisione del padre – il capoclan dei Casalesi Francesco “Sandokan” – di collaborare con la giustizia. In manette anche Francesco Reccia, a sua volta figlio di Oreste, ritenuto elemento di spicco della criminalità organizzata casalese.  

Leggi di più...

Spari in piazza a Casal di Principe, fermato il figlio del boss Sandokan

(Adnkronos) – Dopo gli spari nei pressi del municipio di Casal di Principe, in provincia di Caserta, arrivano i primi fermi per camorra tra cui c’è anche il figlio del boss Sandokan. Secondo quanto si apprende, la scorsa notte i carabinieri del comando provinciale di Caserta hanno dato esecuzione a un decreto emesso d’urgenza dalla Direzione distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di Emanuele Libero Schiavone, scarcerato da poche settimane e, soprattutto, pochi giorni dopo la decisione del padre – il capoclan dei Casalesi Francesco “Sandokan” – di collaborare con la giustizia. In manette anche Francesco Reccia, a sua volta figlio di Oreste, ritenuto elemento di spicco della criminalità organizzata casalese.  

Leggi di più...

Ilaria Salis rientra oggi in Italia

(Adnkronos) – Ilaria Salis rientrerà già oggi in Italia, all’indomani della sua liberazione, concessa dall’Ungheria dopo la sua elezione al Parlamento europeo con Alleanza verdi sinistra. Salis, arrestata a Budapest nel febbraio 2023, festeggerà in Italia lunedì il suo 40esimo compleanno.  La docente, detenuta per oltre un anno, è accusata di aver aggredito alcuni partecipanti di una manifestazione neonazista a Budapest, i reati al centro del procedimento prevedono una condanna fino a 24 anni di carcere.   Decisiva per la sua liberazione, è stata l’elezione al parlamento europeo. Ma il procedimento a suo carico potrebbe proseguire. Se l’Ungheria chiederà la revoca della sua immunità da europarlamentare, come preannunciato dal capo di gabinetto del governo ungherese Gergely Gulyás, sarà il Parlamento europeo ad avere l’ultima parola.  E a Strasburgo cosa dicono? Il Parlamento Europeo “non commenta casi singoli. Al di là delle disposizioni generali stabilite dalla legge elettorale”, l’immunità dei deputati europei “è principalmente definita dalle leggi elettorali nazionali. Vi invito

Leggi di più...

Germania, entra in casa e li accoltella mentre guardano Europei in tv

(Adnkronos) – Un uomo ha fatto irruzione, armato di coltello, durante un party privato nel nord della Germania, aggredendo diverse persone che stavano guardano in tv il match di apertura degli Europei di calcio con la Scozia. L’episodio è avvenuto a Wolmirstedt, nello Stato della Sassonia-Anhalt. Tre persone sono state gravemente ferite, mentre l’aggressore è stato ucciso dagli agenti. Secondo la procura della vicina Magdeburgo, l’uomo avrebbe prima accoltellato un’altra persona in una strada residenziale. Sempre stando alla Procura, l’uomo è morto in ospedale a causa delle ferite. 

Leggi di più...

Kate Middleton e la foto nel bosco che divide i fan: “E’ intelligenza artificiale”

(Adnkronos) – “I know I am not out of the woods yet”, ovvero “so che non sono ancora fuori dal bosco (ovvero fuori pericolo)”. La principessa del Galles Kate Middleton ha spiegato così ai sudditi, nel lungo post di venerdì in cui racconta a che punto si trova della sua malattia, la foto a corredo del messaggio che la ritrae pensierosa in un bosco. Una foto che ha scatenato il delirio sui social da parte dei suoi affezionati fan, tra preoccupazione, incredulità e – molto – scetticismo. Lo scatto, pubblicato sul profilo Instagram, è attribuito al fotografo Matt Porteous, che l’ha postato anche sul suo profilo: “Sono profondamente onorato e grato di aver avuto l’opportunità di catturare un momento così speciale”, ha scritto il fotografo. In molti pensano però che dietro ci sia l’intelligenza artificiale.      Ma la foto, analizzata nei minimi dettagli da centinaia di utenti, non ha convinto molti di loro, che mettono in dubbio si tratti

Leggi di più...

Mille miglia, oggi l’ultima tapp

(Adnkronos) – Dopo quasi 2000 chilometri percorsi si è ormai giunti alla pagina conclusiva della quarantaduesima rievocazione della Freccia Rossa. La prima città ad ospitare la tappa finale della manifestazione è stata Ferrara, un grande classico della 1000 Miglia: in Piazza Trento e Trieste si è tenuto un Controllo Timbro, dopodiché le vetture hanno raggiunto Piazza Ariostea e il Castello Estense per le prime tre Prove Cronometrate della mattinata. Superato il fiume Po, fra Occhiobello e Stienta, si è subito susseguito un altro blocco di prove, l’ultimo dell’edizione 2024. A seguire, dritti a Bovolone per un timbro e il Controllo Orario che ha inaugurato l’ultimo settore di gara.  Il tratto di avvicinamento al traguardo di Brescia prevedrà altri 5 Controlli Timbro. Il primo si terrà a Villafranca di Verona, nella corte interna al Castello Scaligero, appositamente allestito per l’occasione. Una trentina di chilometri in direzione Nord-Ovest e sarà la volta di Sirmione, poi Desenzano del Garda e la Valtenesi, col

Leggi di più...

Usa, 15 casi salmonella in nove Stati: “Contagio da draghi barbuti”

(Adnkronos) – “Non baciare il drago barbuto”. Può sembrare il passaggio di una favola di principesse e animali fantastici. In realtà è una delle serie raccomandazioni che i Cdc statunitensi, Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, si sono visti costretti a ribadire in un avviso dopo aver registrato 15 casi di malattie da salmonella, legate proprio a questo sauro docile e apparentemente innocuo, che si caratterizza per la sua barbetta di squame scure e appuntite sotto il mento. I Cdc, nell’avviso di indagine pubblicato sull’epidemia di infezioni da Salmonella che ha coinvolto più Stati Usa, in totale 9, fanno il punto sui numeri: delle 15 malattie segnalate all’agenzia il 60% hanno riguardato bambini sotto i 5 anni, avvertono gli esperti. Questo perché, a quanto pare non raramente, i draghi barbuti vengono scelti come animali domestici. Quattro persone sono state ricoverate in ospedale a causa dell’infezione, mentre non sono stati segnalati decessi.   Vista l’età dei pazienti, i

Leggi di più...

Kate Middleton, il ritorno dopo mesi: in bianco per sua prima uscita pubblica

(Adnkronos) – Prima apparizione pubblica di Kate Middleton dopo l’annuncio della sua malattia. La principessa di Galles si è intravista – abito bianco sotto il ginocchio, cappello bianco – mentre attendeva a Buckhingham Palace di poter salire sulla carrozza che la sta portando assieme ai tre figli al ‘Trouping the Colour’, la parata che viene organizzata ogni anno il secondo sabato di giugno ma che fa parte dei festeggiamenti per il compleanno del sovrano del Regno Unito.   Diffusa anche un’immagine di re Carlo, in alta uniforme, in auto insieme alla moglie Camilla, mentre arriva a Buckingham Palace per l’inizio della cerimonia. Lo scorso anno Carlo aveva ispezionato le truppe a cavallo ma quest’anno, a causa del tumore che sta curando, ha effettuato l’ispezione seduto in carrozza.  “Non sono ancora fuori pericolo”, ha scritto la moglie del principe William nel messaggio con cui ha annunciato la partecipazione alla parata per celebrare il compleanno di re Carlo. “Come sanno tutti coloro

Leggi di più...

“Hello from the Melodi team”: la gag di Meloni e Modi al G7 – Video

(Adnkronos) – “Hello from the Melodi team”. La premier Giorgia Meloni, nell’ultima giornata del G7 a Borgo Egnazia, posta un video in cui scherza con il primo ministro indiano Narendra Modi, unendo i nomi di una coppia che, in questi 18 mesi, si è dimostrata affiatata, tanto da diventare protagonista di meme e clip in India.   “Lunga vita all’amicizia India – Italia” rilancia il premier indiano Narendra Modi che è ripartito oggi a Nuova Delhi, dopo degli incontri “molto produttivi” a margine del G7 come ha sottolineato lo stesso Modi su ‘X’ a conclusione della giornata di ieri. “Ho interagito con i leader mondiali e discusso vari argomenti. Insieme puntiamo a creare soluzioni di grande impatto a beneficio della comunità globale e a creare un mondo migliore per le generazioni future”, ha spiegato Modi in un post su X, dopo aver concluso la visita. “Ringrazio il popolo e il governo italiano per la loro calorosa ospitalità” aggiunge.  Al vertice

Leggi di più...

Gli stacca parte dell’orecchio a morsi e lo prende a testate per una sigaretta negata

(Adnkronos) – Gli ha chiesto una sigaretta e, davanti al rifiuto, gli ha staccato parte dell’orecchio e lo ha preso a pugni e testate. E’ accaduto a Rimini, nei pressi dell’ospedale. La polizia è arrivata sul posto dopo la segnalazione di un agente in servizio al posto di polizia dell’ospedale Infermi di Rimini che aveva chiesto l’ausilio delle volanti.   L’uomo ferito, con il viso e la testa completamente ricoperti di sangue, aveva ferite al sopracciglio dell’occhio sinistro, escoriazioni alla testa e al braccio. Ha raccontato che era ricoverato nella struttura ospedaliera in attesa di un intervento e che, stava andando al bar per prendere un caffè, un uomo lo aveva avvicinato per chiedergli una sigaretta. Davanti al suo rifiuto, l’uomo lo ha aggredito con violenza prendendolo a pugni, testate, azzannandolo con i denti all’orecchio fino al punto di staccargli parte dell’orecchio.  All’arrivo del poliziotto l’aggressore si stava allontanando, come se nulla fosse accaduto, ma è stato bloccato. Le volanti

Leggi di più...

G7, Bocelli canta ‘Nessun dorma’. Biden si appisola – Video

(Adnkronos) – Andrea Bocelli intona il ‘Nessun dorma’ di Giacomo Puccini e incanta i leader del G7, nel concerto che ieri ha chiuso il summit a Borgo Egnazia. Il tenore, accompagnato da una violinista in dolce attesa, è stato testimonial del bel canto italiano. La premier Giorgia Meloni, seduta in prima fila tra Joe Biden e Rishi Sunak, assiste entusiasta alla performance e con un gesto della mano rimarca il suo apprezzamento sulle note di ‘vincerò’. Accanto a lei il presidente statunitense chiude gli occhi e sembra appisolarsi per qualche secondo, per ridestarsi quando dalla platea parte un sentito applauso rivolto a Bocelli.  

Leggi di più...

Euro 2024 e ascolti tv, debutto Germania-Scozia su Rai1 vince la serata

(Adnkronos) – E’ Rai1 con Germania-Scozia, la prima partita degli Europei, a vincere la prima serata televisiva di ieri, venerdì 14 giugno 2024. Il match è stato visto da 4.143.000 spettatori pari al 24.4% di share. Secondo posto sul podio per Canale5, che ieri trasmetteva ‘La Rosa della Vendetta’ ed ha riunito davanti al video 2.258.000 spettatori totalizzando uno share del 15.2%. ‘Un Giorno in Pretura’, un classico di Rai3, ha appassionato 1.134.000 spettatori registrando il 7% di share mentre Rete4, con ‘Quarto Grado – Le Storie’ condotto da Gianluigi Nuzzi ha ottenuto un ascolto di 1.092.000 spettatori per uno share dell’8.7%.   ‘Propaganda Live’, trasmesso da La7, ha intrattenuto 868.000 spettatori (share del 7.3%), mentre Italia1, che ieri riproponeva il film cult ‘Ti presento i miei’ è stato la scelta di 767.000 spettatori per uno share del 5%. Rai2, con la seconda stagione de ‘I Casi della Giovane Miss Fisher’, ha convinto 600.000 spettatori ed ha ottenuto il 3.7%

Leggi di più...

Tumori, generazione X più colpita: differenze tra donne e uomini

(Adnkronos) – La generazione X è la più colpita dal cancro. Fra i nati dal 1965 al 1980 si registra il maggior aumento pro capite nell’incidenza dei principali tumori rispetto a qualsiasi generazione precedente dal 1908 al 1964. Questa la conclusione a cui è giunto uno studio del National Cancer Institute negli Usa, analizzando i dati di 3,8 milioni di pazienti oncologici nel programma ‘Surveillance, Epidemiology, and End Results’. Secondo i risultati, pubblicati su ‘Jama Network’, l’incidenza del cancro negli Stati Uniti potrebbe rimanere elevata per decenni.   I tumori sono in aumento nelle fasce di età più giovani, ma i trend dell’incidenza per anno di nascita sono ancora poco chiari. A questo interrogativo hanno cercato di rispondere i ricercatori stimando l’andamento della diffusione del cancro nelle varie generazioni sulla base dei casi accertati nel database di 13 registri del programma Surveillance, Epidemiology, and End Results. I tumori invasivi diagnosticati all’età di 35-84 anni tra il 1992 e il 2018

Leggi di più...

Fedez in ‘silenzio social’, è mistero sulla salute del rapper

(Adnkronos) – Fedez sta male, Fedez è ricoverato, Fedez ha avuto una ricaduta. Da poco meno di 48 ore è esploso un nuovo ‘gossip’ sulla salute dell’ex marito di Chiara Ferragni, dopo che ‘l’esperto di news sui vip’ Alessandro Rosica, sul suo account ‘L’investigatore social’, ha lanciato la news che Fedez sarebbe stato ricoverato e poi tornato a casa in condizioni “stabili”. La notizia è rimbalzata on line da un sito all’altro, qualche cronista l’ha bollata come ‘fake news’, mentre lo staff dell’artista ha negato al settimanale ‘Oggi’ il ricovero del rapper al San Raffaele di Milano. La cosa certa e verificabile, al momento, è che Fedez sia scomparso dai social, fatto certamente inusuale per il cantante che – soprattutto in questi ultimi tempi – ha intrattenuto i followers con una frequenza di post particolarmente prolifica.  Altro fatto incontrovertibile è l’assenza di Fedez al Tim Summer Hits’, un evento decisamente importante al quale l’artista avrebbe dovuto presenziare ieri per la

Leggi di più...

Incidente a La Maddalena, gommone sugli scogli: morto militare 26enne

(Adnkronos) – Tragedia nella notte a La Maddalena, un militare di 26 anni è morto per un incidente in mare. Il giovane, insieme alla sua ragazza che è rimasta illesa, era a bordo di un gommone nel tratto di mare tra La Maddalena e l’isola di Santo Stefano, caratterizzato da basso fondale. Verso le 4 del mattino l’urto violento con uno scoglio. Il ragazzo è volato fuori dal natante e ha battuto violentemente contro la roccia, per poi finire in mare.   E’ stata la ragazza del 26enne, che con l’impatto non ha riportato conseguenze, a spegnere il motore del gommone e a chiamare i soccorsi. Una motovedetta della Guardia costiera, arrivata dal vicinissimo porto di Cala Gavetta a La Maddalena, l’ha trovata da sola in piena notte: illesa, ma spaventata. Ci è voluta un’ora, invece, per trovare il corpo del giovane appartenente alla Marina militare.  

Leggi di più...

Estate e social, italiani tra desiderio di relax e viaggi sostenibili: l’analisi

(Adnkronos) – L’estate del 2024 vede gli italiani orientarsi sempre di più verso vacanze che coniugano il desiderio di relax con una crescente attenzione alla sostenibilità ambientale. Questo è quanto emerge da un’analisi delle conversazioni sui social media condotta tra il 13 maggio e il 13 giugno da SocialData in esclusiva per Adnkronos. La ricerca ha esaminato oltre un milione di post con un’audience stimata di 48 milioni di utenti. L’attenzione sul tema è molto alta, con una stima di audience pari al 28% del totale delle conversazioni sui social e web nel periodo preso in oggetto. Le pubblicazioni si distribuiscono equamente tra uomini e donne (48% uomini, 52% donne), con la fascia d’età predominante che va dai 26 ai 40 anni (59%). Il sentiment generale è estremamente positivo, con l’81% delle menzioni che riflettono un atteggiamento favorevole verso il tema delle vacanze.  Il tema “vacanze” ha mantenuto un trend costante durante il periodo analizzato, con una media giornaliera di

Leggi di più...

Ucraina, in Svizzera la conferenza di pace. L’offerta di Putin

(Adnkronos) – Sono una novantina i leader e ministri di Paesi di Asia, Africa, Europa, Medio Oriente e America Latina che si riuniscono oggi e domani in Svizzera per la conferenza di pace per l’Ucraina organizzata dal governo della Confederazione. “Saranno due giorni di lavoro attivo con Paesi di tutte le parti del mondo, con nazioni diverse, ma unite dall’obiettivo comune di avvicinare una pace giusta e duratura in Ucraina”, ha detto via social il presidente ucraino Volodymyr Zelensky aggiungendo: “Sono grato a tutti coloro che hanno scelto di partecipare e di dimostrare la leadership globale e l’impegno per la pace, il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite”.   Tuttavia, la ‘conferenza di pace’ in terra elvetica parte azzoppata dal mancato invito alla Russia, uno dei due belligeranti, e soprattutto dall’assenza della Cina, che è un partner fondamentale per Mosca: senza i microchip cinesi l’apparato militare-industriale russo avrebbe molte più difficoltà ad alimentare la continuazione della guerra in

Leggi di più...

Fisco, in Italia evasione a 84 miliardi: i dati per regione

(Adnkronos) – In Italia il livello di evasione fiscale resta altissimo, intorno agli 84 miliardi di euro l’anno, sebbene “la nostra Amministrazione Finanziaria disponga di 190 banche dati collegate digitalmente tra loro, archivi che raccolgono un numero incredibile di informazioni fiscali che se opportunamente incrociati tra loro potrebbero determinare con grande precisione la fedeltà fiscale di ognuno dei 43,3 milioni di contribuenti italiani”. Lo segnala la Cgia di Mestre ricordando che “solo a titolo di esempio, il nostro fisco conserva ogni anno di 2,4 miliardi di fatture elettroniche e di 1,3 miliardi di informazioni sui redditi e sui bonus utilizzate dall’Agenzia delle Entrate per predisporre le dichiarazioni precompilate”.  Con un’amministrazione del fisco che “possiede un’anagrafe tributaria così particolareggiata, non dovrebbe essere per nulla difficile individuare coloro che non pagano le tasse” a meno che ciò “non avvenga al di fuori dei circuiti ‘legali’. Altrimenti, pare di capire, non c’è banca dati che tenga: l’evasore – osserva la Cgia – ha

Leggi di più...

Roma, incidente sulla Cristoforo Colombo: morto 26enne

(Adnkronos) – Un morto e un ferito a Roma per un grave incidente stradale avvenuto nella notte su via Cristoforo Colombo, direzione Ostia.   Intorno alle 4.30 le pattuglie della Polizia locale di Roma Capitale, XII Gruppo Monteverde, sono intervenute sul posto, all’intersezione con Via di Acilia. Nello scontro sono stati coinvolti due motoveicoli – un motorino Piaggio Beverly e una moto Kawasaki Z900 – e un’auto Ford Fiesta. La vittima è un 26enne che si trovava a bordo della Kawasaki, mentre il conducente del Piaggio, un 34enne, è stato portato all’ospedale Grassi per le ferite riportate ma non risulterebbe in gravi condizioni.   A bordo dell’automobile c’era una 21enne, che è stata sottoposta al test per rilevazione di sostanze alcoliche, risultando negativa. Chiusa via Cristoforo Colombo direzione Ostia, tra Malafede e Acilia mentre sono in corso le indagini da parte della Polizia locale sulla dinamica dell’incidente.  

Leggi di più...

Meta attacca Bruxelles e rinvia lancio in Europa del software di Intelligenza artificiale

(Adnkronos) – Il gigante dei social media Meta ha deciso di rinviare il lancio del suo nuovo software di intelligenza artificiale (AI) in Europa a seguito delle preoccupazioni delle agenzie di protezione dei dati. In un post sul blog della società, infatti si spiega che la Irish Data Protection Commission (DPC), l’autorità irlandese per la protezione dei dati che funge da riferimento a Meta nell’Ue, ha chiesto alla società di non rimandare l’addestramento dei modelli di Intelligenza artificiale portato avanti con l’utilizzo di post disponibili al pubblico su Facebook e Instagram. Con il software Meta AI – progettato per creare testi e immagini e rispondere alle domande degli utenti – il gruppo vuole competere con altri programmi come il chatbot ChatGPT.  Dicendosi “delusa” dalla richiesta Meta sottolinea come senza questa ‘formazione’ utilizzando contenuti locali, non è possibile offrire agli utenti in Europa un’esperienza di alto livello. Allo stesso tempo, Meta si è detta convinta che il suo approccio sia conforme

Leggi di più...

G7, leader adottano dichiarazione finale. Meloni: “Italia ha stupito”

(Adnkronos) – “In questi giorni l’Italia è stata al centro del mondo e gli occhi del mondo sono stati puntati su di noi. Era una grande responsabilità e io sono orgogliosa di come la nostra nazione sia riuscita ancora una volta a stupire e a tracciare la rotta”. Così la presidente del Consiglio Giorgia Meloni in un video postato al termine dei lavori della seconda giornata del G7 a Borgo Egnazia in Puglia. E dopo aver ringraziato Papa Francesco (“Abbiamo vissuto anche un momento storico con la presenza del santo padre, è la prima volta di un pontefice al G7″), ha parlato dichiarazione finale adottata, “un documento estremamente significativo che contiene i tanti impegni che il G7 ha deciso di assumersi, impegni concreti, reali, che riguardano questioni dirimenti per il nostro presente, per il nostro futuro e sui quali il G7 ha ribadito la sua unità d’intenti, la sua compattezza”.   Nel documento finale adottato dai leader, 36 pagine in

Leggi di più...

Milano, rintracciato uno dei due 16enni evasi dal Beccaria

(Adnkronos) – È stato rintracciato uno dei due detenuti 16enni evasi venerdì pomeriggio dall’Istituto penale per minorenni Cesare Beccaria di Milano. E’ accaduto intorno alle 2.30, alla stazione ferroviaria di Garbagnate Milanese.   “Ancora in corso le ricerche dell’altro fuggiasco, ma siamo ottimisti”, fa sapere Gennarino De Fazio, segretario generale della Uilpa Polizia penitenziaria, che sottolinea: ”Non altrettanto ottimismo possiamo esprimere, invece, sulle sorti delle carceri, per minori e adulti, che continuano a essere abbandonate a se stesse. Singolare, anche dopo simili episodi, il silenzio del Ministro della Giustizia, Carlo Nordio”.  L’evasione dei due detenuti è avvenuta ieri verso le 15.30 dai passeggi, scavalcando varie recinzioni. 

Leggi di più...

Pedopornografia, arresti e perquisizioni in tutta Italia: trovata la ‘Guida del pedofilo’

(Adnkronos) – Sono 9 gli arresti in flagranza effettuati dalla Polizia di Stato nel corso di una vasta operazione su tutto il territorio nazionale di contrasto alla pedopornografia online. L’indagine ha consentito di indagare 26 persone in tutta Italia per detenzione e divulgazione di materiale pedoporpornografico, sottoposte a perquisizioni personali ed informatiche. Uno di loro, oltre a migliaia di file pedopornografici, aveva nella disponibilità del suo cloud il formato digitale del libro ‘Guia del pedofilo’ (‘Guida del pedofilo’).   Le investigazioni, coordinate dal Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online (CNCPO) del Servizio Polizia Postale, hanno preso avvio da una complessa attività di analisi informatica su alcuni dispositivi elettronici sequestrati a un indagato, arrestato mesi fa per le stesse condotte, sui quali – all’interno di una piattaforma di messaggistica – erano stati trovati gruppi dediti allo scambio di immagini e video raccapriccianti, con abusi anche su bambini piccolissimi. Meticolose e complesse indagini anche di natura estremamente tecnica hanno portato

Leggi di più...

Ucraina, tutto sul vertice in Svizzera: chi c’è, chi dice no a Zelensky

(Adnkronos) – Obbuergen (Canton Nidvaldo, Svizzera)  I leader e i ministri di una novantina di Paesi di Asia, Africa, Europa, Medio Oriente e America Latina si riuniranno oggi e domani al Buergenstock, un resort con due hotel a cinque stelle, ristoranti e spa appollaiato sulle alture sopra Obbuergen, nel Canton Nidvaldo, in Svizzera, da dove si gode una splendida vista sul Lago dei Quattro Cantoni.     In questa cornice da sogno, dove una doppia per il weekend successivo parte da 1.230 franchi (1.293 euro) a notte, tasse escluse, si riunirà la conferenza di pace sull’Ucraina organizzata dal governo della Confederazione, cui il presidente Volodymyr Zelensky ha rivolto nel gennaio scorso una richiesta esplicita in questo senso, in virtù della lunga storia di neutralità di Berna e della sua importanza nelle relazioni internazionali.   La conferenza movimenterà il weekend di questo bucolico angolo della Svizzera centrale: giovani militari svizzeri, con tanto di quad mimetico, gilet catarifrangente arancione e walkie talkie

Leggi di più...

Ucraina, summit per la pace in Svizzera: Cina e Russia convitati di pietra

(Adnkronos) – Creare un percorso di pace in Ucraina. E’ questo l’obiettivo del summit che oggi e domani, sabato 15 e domenica 16 giugno, si svolge nel resort svizzero di Burgenstock, non lontano da Lucerna, alla presenza di rappresentanti di circa 90 tra Paesi ed organizzazioni internazionali, tra cui dovrebbe esserci anche la premier Giorgia Meloni.  Protagonista del vertice, che inizia nel giorno conclusivo del G7 a Borgo Egnazia, è il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che proprio in Puglia ha incassato due importanti risultati: l’accordo bilaterale di sicurezza decennale con gli Stati Uniti, interpretato dagli osservatori come propedeutico a un ingresso di Kiev nella Nato, e l’utilizzo degli interessi sugli asset russi congelati a garanzia di un fondo da 50 miliardi di dollari che aiuterà la ricostruzione del suo Paese.    “Saranno due giorni di lavoro attivo con Paesi di tutte le parti del mondo, con nazioni diverse, ma unite dall’obiettivo comune di avvicinare una pace giusta e duratura in

Leggi di più...

Ucraina, ecco la missione Nato per invio armi e addestramento

(Adnkronos) – La Nato ha dato il via a una missione ad hoc per coordinare ufficialmente e per la prima volta l’invio di armi in Ucraina e l’addestramento dei militari di Kiev impegnati nella guerra contro la Russia. Si tratta della Nato Security Assistance and Training for Ukraine, la Nsatu, approvata a Bruxelles dai ministri della Difesa dell’Alleanza Atlantica e che sarà formalmente inaugurata al vertice dei leader della Nato di luglio a Washington.  Il suo compito sarà quello che finora veniva svolto in modo informale dagli Stati Uniti con la supervisione dell”Ukraine Defence Contact Group’. “Abbiamo concordato un piano che stabilisce come la Nato guiderà il coordinamento dell’assistenza alla sicurezza e della formazione”, ha detto il segretario generale dell’Alleanza Jens Stoltenberg in una conferenza stampa.  Il quartier generale della Nsatu sarà a Wiesbaden, nella Germania occidentale, dove tra l’altro ha sede la base militare dell’esercito degli Stati Uniti che coordina le attività dei militari americani in Europa. La Nsatu

Leggi di più...

Italia-Albania oggi a Euro 2024: orario, come vederla in tv e streaming

(Adnkronos) – L’Italia debutta oggi a Euro 2024. La Nazionale di Luciano Spalletti affronta l’Albania a Dortmund per il match della prima giornata del Gruppo B. Calcio d’inizio alle 21 per la sfida, che sarà trasmessa in diretta tv e streaming. L’Italia, campione d’Europa in carica, è chiamata a fare subito risultato in un girone complesso, con Spagna e Croazia che partono con ambizioni.     “Non dobbiamo temere nessuno”, dice Spalletti in vista del match del Westfalenstadion. “Non chiediamo ai 60 milioni di italiani di tifare per noi, ma proprio di essere sul rettangolo di gioco con noi. Siamo protagonisti del sogno di ogni italiano che usciva con il pallone sotto il braccio e tornava con la maglia bagnata di sudore e con le ginocchia spaccate. Noi per i nostri connazionali siamo degli eroi, dei giganti, che non possono non mettere tutto dentro la partita. Questo significa crearsi anche una scocca: i giganti e gli eroi non hanno timore

Leggi di più...

Ucraina, Putin: “Pronto al dialogo”. Ecco perché conviene solo alla Russia

(Adnkronos) – Vladimir Putin apre ad un cessate il fuoco in Ucraina. Il presidente della Russia, nella giornata in cui ufficializza l’impegno complessivo di 700mila uomini nell”operazione speciale’, suggerisce il dialogo ponendo come condizioni lo stop all’ingresso di Kiev della Nato e il riconoscimento dello status quo della guerra: le regioni occupate – ma non controllate interamente – vanno considerate come parte della Russia. Volodymyr Zelensky, presidente ucraino, non prende nemmeno in considerazione la ‘proposta’: “Un ultimatum già sentito, parole da Hitler”, taglia corto.  Il messaggio di Putin, che annuncia l’impiego non è in effetti una novità. Già in passato, e più di una volta, il presidente russo ha prospettato l’ipotesi di arrivare ad una soluzione negoziale. In realtà, Mosca ha sempre posto basi inaccettabili per l’Ucraina, a partire dalla rinuncia di Kiev ai propri territori. Ora, mentre Zelensky in Svizzera accoglie 90 leader per una conferenza sulla pace, Putin si riprende una parte del palcoscenico.  La proposta di tregua

Leggi di più...

G7, Meloni chiude vertice con il Papa. L’entusiasmo dei leader: “Giornata storica”

(Adnkronos) – E’ il giorno del bilaterale con il presidente statunitense Joe Biden, eppure i riflettori del mondo su Borgo Egnazia sono tutti puntati su di lui: Papa Francesco segna l’esordio di un pontefice al G7. Tolto l’accordo sul fondo di solidarietà di 50 miliardi di dollari garantito dai profitti dagli asset russi, è la presenza di Bergoglio che fa la differenza in questo G7 a guida italiana. Ne è consapevole Giorgia Meloni, che mette a segno un risultato senza precedenti. Un risultato che, da solo, è capace di smaltire le ‘scorie’ della lite con il Presidente Emmanuel Macron, un diverbio a colpi di dichiarazioni di fuoco che ha finito per ‘cannibalizzare’ l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica nella prima giornata dei lavori.   Si volta pagina con l’arrivo del pontefice, diretto nel piccolo borgo pugliese a bordo di un elicottero. La premier raggiunge controvento le scalette del velivolo, “ancora vivo”, scherza lui, “siamo in due”, risponde pronta Meloni dopo

Leggi di più...

Ricky Gervais e il no al Papa: “Ho rifiutato l’invito”

(Adnkronos) – Oltre 100 comici in Vaticano ricevuti da Papa Francesco. Star da tutto il mondo hanno risposto all’invito del Pontefice. Qualcuno, a quanto pare, ha detto no: Ricky Gervais – attore, regista, produttore di successo – non era nel gruppo che comprendeva big planetari come quelli arrivati dagli Stati Uniti: Whoopi Goldberg, Jimmy Fallon, Chris Rock, Stephen Colbert e Conan O’Brien. Il 62enne re inglese dei comedian non c’era e l’assenza non è sfuggita ad ammiratori e osservatori. Possibile che il fuoriclasse – tra tv e teatro – non sia stato invitato?  La domanda rimbalza su X e Gervais risponde con un tweet: “Sono stato invitato ma ho educatamente rifiutato. Non è proprio il mio ambiente”. Sarà vero? Di sicuro, la risposta è plausibile se si considera il repertorio di Gervais, che da ateo dichiarato ha spesso affrontato il tema della religione in maniera dissacrante nelle sue apparizioni televisive e nei suoi spettacoli, che macinano record al botteghino e

Leggi di più...

Euro 2024, Germania-Scozia 5-1: tedeschi aprono con cinquina

(Adnkronos) – La Germania travolge la Scozia per 5-1 oggi a Monaco di Baviera nel match che apre Euro 2024. Nella sfida valida per il Gruppo A, i tedeschi padroni di casa debuttano con una prestazione perfetta. La Germania domina dall’inizio alla fine in un match senza storia.    La Mannschaft del ct Nagelsmann sblocca il risultato al 10′ con Wirtz. Il talento del Leverkusen dal limite dell’area batte il portiere Gunn per l’1-0 a coronamento di un’azione avviata da un lancio illuminante di Kroos, autentico signore del centrocampo con una prova ai limiti della perfezione: nemmeno un passaggio sbagliato per il fuoriclasse.  La Germania non alza il piede dall’acceleratore e concede il bis al 19′ con un altro baby straordinario. Un’azione manovrata, con l’altruismo di Havertz in versione assist-man, consente a Musiala di calciare dal cuore dell’area: botta secca sotto la traversa, 2-0. La Scozia non c’è e alza bandiera bianca definitivamente prima del riposo. Porteous prova a staccare

Leggi di più...

G7, manifestanti su stuttura media center

(Adnkronos) – Fuori programma alla Fiera del levante di Bari, dove è stato allestito il media center per il G7 di Borgo Egnazia. Un gruppo di manifestanti di ‘extinction rebellion’, una ventina circa, hanno raggiunto uno degli ingressi della struttura, con megafoni e striscioni per chiedere un cambio di passo “sull’emergenza climatica e sociale. Tre di loro sono saliti su due delle strutture di ferro che definiscono il profilo della Fiera, costringendo i vigili del fuoco a intervenire. 

Leggi di più...

SuperEnalotto, numeri combinazione vincente oggi 14 giugno 2024

(Adnkronos) – Estratta la combinazione vincente del SuperEnalotto. Nessun 6 né 5+1, mentre in 5 hanno centrato il montepremi a disposizione dei punti 5, portandosi a casa rispettivamente 24.691,78. Il jackpot stimato per il prossimo concorso a disposizione dei punti 6 sale così a 35.800.000,00 euro.   La schedina minima nel concorso del SuperEnalotto prevede 1 colonna (1 combinazione di 6 numeri). La giocata massima invece comprende 27.132 colonne ed è attuabile con i sistemi a caratura, in cui sono disponibili singole quote per 5 euro, con la partecipazione di un numero elevato di giocatori che hanno diritto a una quota dell’eventuale vincita. In ciascuna schedina, ogni combinazione costa 1 euro. L’opzione per aggiungere il numero Superstar costa 0,50 centesimi.  La giocata minima della schedina è 1 colonna che con Superstar costa quindi 1,5 euro. Se si giocano più colonne basta moltiplicare il numero delle colonne per 1,5 per sapere quanto costa complessivamente la giocata.  Al SuperEnalotto si vince con

Leggi di più...